(function() { var b=window,f="chrome",g="tick",k="jstiming";(function(){function d(a){this.t={};this.tick=function(a,d,c){var e=void 0!=c?c:(new Date).getTime();this.t[a]=[e,d];if(void 0==c)try{b.console.timeStamp("CSI/"+a)}catch(h){}};this[g]("start",null,a)}var a;b.performance&&(a=b.performance.timing);var n=a?new d(a.responseStart):new d;b.jstiming={Timer:d,load:n};if(a){var c=a.navigationStart,h=a.responseStart;0=c&&(b[k].srt=h-c)}if(a){var e=b[k].load;0=c&&(e[g]("_wtsrt",void 0,c),e[g]("wtsrt_","_wtsrt",h),e[g]("tbsd_","wtsrt_"))}try{a=null, b[f]&&b[f].csi&&(a=Math.floor(b[f].csi().pageT),e&&0=d&&b[k].load[g]("aft")};var l=!1;function m(){l||(l=!0,b[k].load[g]("firstScrollTime"))}b.addEventListener?b.addEventListener("scroll",m,!1):b.attachEvent("onscroll",m); })();

Pasta e Pizza

Tante piccole ricette facili da eseguire e buone da gustare! Inviate le vostre ricette e saranno pubblicate!

14.11.07

Tartare di pesce spada

Ingredienti per 4 persone:
300 g polpa di pesce spada
2 tuorli d'uovo
1 scalogno
1 limone
3 cucchiai d'olio extravergine
1 ciuffetto di erba cipollina
sale q.b.
pepe q.b.

Preparazione:

Lavate la polpa di pesce spada sotto acqua corrente, asciugatela con un canovaccio pulito e posatela sopra un tagliere. Con un coltello ben affilato tagliate la polpa molto finemente. Spremete il limone e tenete da parte il succo. Tritate separatamente lo scalogno e l'erba cipollina. Mettete in una ciotola i tuorli ed aggiungetevi lo scalogno, l'olio d'oliva, un pizzico di sale e pepe ed il succo di limone. Mescolate bene gli ingredienti ed aggiungete infine la polpa di pesce spada. Cospargete la tartare con l'erba cipollina e servite con un letto di foglie di lattuga.

Tapenade

Ingredienti per 4 persone:
Olive nere greche 300 g
filetti di acciughe sott'olio 100 g
capperi dott'aceto 50 g
limone 1
olio di oliva q.b.
pepe nero q.b.


Preparazione:

Snocciolate le olive, sgocciolate i filetti d'acciuga, unite i capperi e mettete nel tritatutto fino ad ottenere una salsa liscia ed omogenea. Versate il composto in una ciotola ed aggiungete a filo l'olio necessario a far diventare l'impasto morbido, mescolando con un cucchiaio di legno. Aggiungete il succo di limone ed una macinatina di pepe. Evitare il sale. Si mantiene in frigorifero anche 8/10 giorni chiusa in un barattolo di vetro e coperta d'olio.

13.11.07

Involtini di peperoni

Ingredienti per 4 persone:
2 peperoni rossi grandi
filetti di acciughe sott’olio
caciotta fresca
olio extravergine di oliva


Preparazione:

Arrostite nel forno o sulla piastra i peperoni, puliteli e spellateli per bene a questo punto formate dei filetti, tagliandoli per la lunghezza e disponete sopra le acciughe dissalate sott'olio e delle bacchette di caciotta fresca. Avvolgete l'insieme fino a ottenere degli involtini da passare in padella con un filo d'olio e se volete con una leggera infarinatura o al forno. Si può servire come contorno o come antipasto. Buon Appetito!!

TRECCE AL FORMAGGIO

Ingredienti per 4 persone:
-Farina 125 g,
-parmigiano 60 g
-gruviera 60 g
-panna fresca 200 g
-burro 75 g
-uova 2,
-sale q.b.
-paprika q.b.


Preparazione:

Disponenete 100 g di farina a fontana sul tavolo ed unitevi il parmigiano ed il groviera grattugiati, un uovo, 5 o 6 cucchiaini di panna ed insaporite con del sale e della paprika. Aggiungete quindi il burro ammorbidito e lavorate rapidamente il composto, amalgamando bene gli ingredienti. Fatene una grossa palla e lasciate riposare per circa 30 minuti. Infarinate ora il piano di lavoro e tirate la pasta con il mattarello dandole uno spessore di circa 1/2 cm. Tagliatela a strisce lunghe circa 10 cm aiutandovi con una rotella dentellata. Formate dei rotoli avvolgendo ogni striscia attorno al manico di un cucchiaio di legno, leggermente infarinato, e provvedete a far scaldare il forno a 230°, precedentemente inumidito con qualche cucchiata di acqua sulla piasta dello stesso. Ponete le trecce una accanto all'altra, lasciando fra ognuna dello spazio. Spennellate con il rosso d'uovo sbattuto e passatele in forno a calore moderato per circa 10 minuti. Prima di servire ponete sul piatto da portata qualche foglia di insalata e mettete quindi le trecce cospargendole con del formaggio a filetti. Buon Appetito!!

24.3.06

Parmigiana di melanzane

Ingredienti:
600 gr. di melanzane
400 gr. di pomodori maturi
50 gr. di parmigiano
150 gr. di scamorza
basilico
cipolla
olio di oliva
sale e pepe.

Procedimento:
Pulite le melanzane, tagliatele a fette e tenetele sotto sale per circa un’oretta.In una pentola e mezza bicchiere di olio, fate appassire una cipolla affettata unite i pomodori sbucciati e tritati superficialmente. Aggiungete il sale, pepe e lasciate consumare la salsa per circa 15 minuti.Lavate e asciugateli le melanzane, friggetele in olio fumante e scolatele dorate. In una teglia unta adagiate strati di melanzane, sugo, parmigiano, fettine di scamorza e foglioline di basilico tagliuzzate.Appoggiate la teglia in forno già caldo e cuocete a fuoco medio per circa 25 minuti.

13.3.06

Bucatini al pane

Ingredienti (per 4 persone):
500 g. di bucatini
6 acciughe salate
100 g. di pane secco
1,5 dl. di olio di oliva
sale e pepe.

Preparazione:
Mettete a bagno le acciughe in acqua tiepida per 15 minuti, quindi sciaquatele, pulitele, diliscatele, tagliatele a piccoli pezzi, mettetele in un tegamino con metà olio e fatele sciogliere a fuoco basso schiacciandole con una forchetta. Mettete sul fuoco l’acqua salata per la pasta e, prima che bolla scaldare l’olio rimasto in un tegamino a parte dove, a temperatura raggiunta, unirete il pane secco che precedentemente avrete sbriciolato fine con il frullatore o battendolo in un canovaccio da cucina con il pestacarne. Quando la pasta sarà cotta al dente, scolatela, ponetela in una zuppiera e versatevi sopra l’olio con le acciughe sciolte (che avrete prima riscaldato) e l’olio con il pane tostato anch’esso caldo. Cospargete a piacere di pepe macinato fresco e servite immediatamente.

7.3.06

Risotto al radicchio di Treviso

Ingredienti (per 4 persone) :
400 g di riso
300 g di radicchio rosso di Treviso
una grossa cipolla
un bicchiere di vino rosso
4 sottilette
mezzo bicchiere di panna liquida
100 g di burro
un litro di brodo
abbondante parmigiano grattugiato
olio

Preparazione:
Fare appassire la cipolla con il burro e un poco di olio. Aggiungere poi il radicchio lavato, asciugato e tagliato a listerelle sottili. Fare cuocere dolcemente per una decina di minuti, aggiungere il riso e bagnarlo con il vino. Quando questo sarà evaporato, bagnare con il brodo un poco alla volta. Cinque minuti prima di togliere il riso dal fuoco, mantecarlo con la panna, le sottilette e abbondante parmigiano.

Sformato di piselli

Ingredienti (per 4 persone):
200 gr di piselli
100 gr di ricotta
50 gr di parmigiano
150 grammi di formaggio morbido
Sale e pepe

Preparazione:
Cuocere i piselli, a cottura avvenuta frullarli ed unirli alla ricotta, al formaggio morbido ed al parmigiano grattugiato, aggiustare di sale e di pepe. Mettere il composto in una terrina, nel cui interno si pone un foglio di pellicola trasparente. Mettere lo sformato in frigorifero per circa 2 ore. Al centro di un piatto da portata rovesciare il tortino, e servire.

26.2.06

Strangozzi di Spoleto

Ingredienti (per 4 persone):

  • 400 gr di farina
  • Olio
  • 2 spicchi d'aglio
  • Prezzemolo
  • Basilico
  • 800 g di pomodori
  • Sale e pepe

Preparazione:

Mettere sul tavolo di marmo della cucina la farina e impastarla con tanta acqua fredda quanta ne serve per ottenere un impasto di giusta consistenza. Lavorarla con cura e a lungo finché sarà gonfia, liscia e formerà bollicine di aria. A questo punto, stenderla in sfoglia sottile e ritagliarla in strisce di mezzo centimetro che si lasceranno asciugare per mezz'ora. Intanto mettere in una padellina qualche cucchiaiata di olio e farvi soffriggere l'aglio schiacciato. Quando l'aglio si sarà colorito, toglierlo e al suo posto mettere i pomodori privati dei semi e conditi con prezzemolo e basilico tritati. Condire con sale e pepe, mescolare e fare cuocere a fuoco vivace per mezz'ora. Trascorso questo tempo, tuffare gli strangozzi in abbondante acqua salata bollente e appena l'acqua rialzerà il bollore scolarle e condirle con la salsa preparata.

20.2.06

Vol au vent alla vodka

Ingredienti(per 4 persone):
  • Vol au vent freschi
  • 1 vasetto di maionese
  • 1 cucchiaino di senape dolce
  • qualche goccia di salsa Ketchup
  • 1 cucchiaino di vodka
  • 1 tazzina di panna freschissima
  • 50 g di uova di lompo
  • 1 rametto di aneto

Preparazione:

Trasferire la maionese in una ciotola e, mescolando con la frusta, incorporare la senape e la salsa Ketchup. Profumarla, quindi, con la vodka. Montare la panna ben soda e incorporarla delicatamente alla salsa, che si metterà in frigorifero. Nel frattempo scaldare per pochi minuti, nel forno già ben caldo, i vol au vent. Dopo averli sfornati, farcirli con la crema e guarnire con le uova di lompo e un ciuffetto di aneto. Servite subito.

13.2.06

Crema di funghi

Ingredienti(4 persone):
  • 300 g. di funghi freschi
  • 30 g. di burro
  • ¾ di litro di brodo di dado
  • 1 dl. di panna liquida
  • 1 cucchiaino di prezzemolo
  • crostini di pane tostati
    Per la besciamella:
  • 40 g. di burro
  • 40 g. di farina
  • 4 dl. di latte
  • sale e pepe

Preparazione:

Pulite, lavate e asciugate i funghi, tagliateli a fettine e fateli cuocere nel burro. Preparate la besciamella: sciogliete il burro in un pentolino, unite la farina, lavorate il tutto con un cucchiaio di legno e diluite con il latte. Portate il composto a ebollizione sempre girando, insaporite con sale e pepe e, quando la besciamella sarà ben cremosa, levatela dal fuoco. Passate i funghi al passaverdura, uniteli alla besciamella e continuate la cottura per 5 minuti; aggiungete la panna, poi versate il brodo poco alla volta, riportate il tutto a ebollizione e unite il prezzemolo. Servite la crema con, a parte, i crostini di pane tostati nel forno e poi passati in burro fuso e parmiggiano regiano grattugiato.

Ananas del contadino

Ingredienti ( per 4 persone) :

  • 1 ananas piuttosto piccolo
  • 2 banane tagliate a fettine
  • 3 cucchiai di zucchero
  • 1 bicchierino e ½ di rum
  • 200 g. di panna montata leggermente zuccherata
  • 1 bustina di vanillina
  • 50 g. di pinoli tritati finemente
  • 1 tazza di pane grattugiato
  • un pizzico abbondante di sale
  • burro per gli stampini.

Preparazione:

Con un taglio circolare asportate la calotta superiore dell’ ananas e mettetela da parte; svuotate il frutto all’ interno con un coltellino dalla lama aguzza lasciando circa un centimetro di polpa e tagliate la polpa estratta a dadini, dopo aver eliminato la parte centrale. Ponete questi cubetti a macerare in luogo fresco (frigorifero, parte centrale) in un piatto concavo, mescolati alle fettine di banane e ricoperti dallo zucchero, dalla vanillina e dal rum per trenta minuti. Al momento di servire in tavola, sgocciolate il tutto dal succo eccedente e amalgamate in una terrina, con parte della panna montata. Riempite con questo composto l’ananas svuotato e ricopritelo con la panna rimasta, quindi richiudetelo nuovamente con la calotta che prima avevate tagliato. Presentate l’ ananas così preparato su un letto di ghiaccio tritato finemente. Al posto del rum si può utilizzare altro liquore come maraschino o strega. Volendo si possono distribuire sui dadini di ananas, una decina di mandorle tostate.

12.2.06

Baci di dama

Ingredienti (per 4 persone):
  • 100 g. zucchero
  • 100 g. mandorle
  • 100 g. farina bianca 00
  • 80 g. burro
  • 1 bustina di vanillina
  • 200 gr. cioccolato fondente.

Preparazione:

Tostate le mandorle nel forno, quando si sono un po’ scurite spegnete il forno, togliete le mandorle e tritatele con un po’ di zucchero. Versatele quindi in una ciotola piuttosto grande e aggiungete il restante zucchero, la farina, la bustina di vanillina, e infine il burro. Intanto accendete il forno portandolo sui 170° circa. Lavorate con le mani l’impasto e formate delle piccole palline grandi come una ciliegia. Abbassate la temperatura del forno a 150°-160°. Mettete le palline su una placca precedentemente ricoperta con la carta da forno ed infornate i baci per circa 20 minuti. A cottura ultimata togliete i biscotti dal forno e lasciateli raffreddare posandoli su una gratella da pasticceria o un piatto. Sciogliete il cioccolato precedentemente tagliuzzato in un pentolino a fuoco bassissimo oppure a bagnomaria. Prendete un po’ di cioccolato con un cucchiaino e mettetelo su una parte liscia del biscotto unite l’altro biscotto in modo da formare una doppia pallina e lasciate raffreddare il cioccolato.

Bavette arrabbiate

Ingredienti(per 4 persone):
  • 400 gr. di pomodori pelati
  • 300 gr. di bavette
  • 100 gr. di Jocca
  • 50 gr. di pancetta stesa
  • 2 cucchiai di olio
  • 1 spicchio d'aglio
  • 1 pezzetto di peperoncino
  • sale q.b.

Preparazione:

Fate lessare le bavette in abbondante acqua salata. Nel frattempo tagliate a dadini la pancetta e mettetela a rosolare in una padella con l'olio, l'aglio e un pezzetto di peperoncino. Aggiungete i pomodori pelati e alzate la fiamma. Fate cuocere una decina di minuti a fuoco vivace, quindi salate. Scolate la bavette e versatele nella padella; fatele insaporire, aggiungete Jocca, rimescolate velocemente e servite subito.

Arrosto di maiale

Ingredienti:
  • 1000 gr. di prosciutto di maiale
  • 150 gr. di pancetta
  • rosmarino
  • sale e pepe

Preparazione: Preparate l'arrosto salatelo e pepatelo. Arrotolatevi intorno le fettine di pancetta e legate con dello spago da cucina. Infilzate lo spiedo al centro dell'arrosto, accendete il grill e fate cuocere per circa 40 minuti, ricordandovi di porre una pirofila per raccogliere il sugo di cottura. Togliete l'arrosto dal forno, lasciate intiepidire e tagliate a fette di medio spessore. Sistemate le fette di arrosto nella pirofila in cui è stato raccolto il sugo di cottura e tenete in caldo.

Ciambella allo yogurt

Ingredienti:

  • 1 vasetto di yogurt magro
  • 3 vasetti da yogurt di zucchero
  • 3 vasetti da yogurt di farina
  • 1/2 vasetto (abbondante) da yogurt di olio di semi
  • il succo di 1 limone
  • la scorza grattugiata di un limone
  • 3 uova
  • una bustina di lievito in polvere.

Preparazione:

Metter tutti gli ingredienti in una ciotola, amalgamare bene e a lungo, poi travasare in una teglia da ciambellone unta e infarinata (o cosparsa di pangrattato) e infornare a circa 180° per 35 minuti.

Strudel di mele

Ingredienti:
  • un pacco di pasta sfoglia pronta
  • 750g mele a fettine (qualità renette)
  • 50g di pinoli
  • 60g di uvetta secca da ammollare nel rum
  • 1 cucchiaino di cannella in polvere

Procedimento:

Stendete la pasta con il mattarello su uno strofinaccio infarinato quindi la si tira con il dorso delle mani, allargandola in tutte le direzioni finché risulterà quasi trasparente. Mescolate tutte gli altri ingredienti in una ciotola,mescolateli e versateli sulla pasta cospargendoli con qualche cucchiaio di pangrattato tostato nel burro.
Ripiegatevi i due lati corti e chiudete con gli altri due; una volta chiuso lo si appoggia su una placca imburrata e infarinata (con la sfoglia già pronta si adagia con la sua carta da forno).
Cuocete in forno a 180° per 40’ circa, avendo avuto cura di pre-riscaldare il forno per 10’ a 180°. Servitelo tiepido, cospargendolo di zucchero a velo.

Pizza rustica

Iingredienti:
  • 1kg di farina 00
  • Lievito di birra
  • 1 Tazza d'acqua
  • 500g Broccoletti Romani
  • 3 Salcicce o Salamelle
  • 200 g di provola
  • 200 g di Mozzarella

Procedimento:

Impastare la farina con l'acqua ed il lievito di birra. Far lievitare l'impasto.Nel frattempo lessare le foglie dei broccoletti, scolarle e ripassarle in padella con dell'ottimo olio d'oliva, uno spicchio d'aglio del peperoncino e le salsicce sbucciate e sminuzzate. Stendere l'impasto in una teglia unta di olio di semi, stendere una parte del composto sopra il primo strato di impasto, aggiungere uno strato di provola e mozzarella finemente grattuggiate insieme, ricoprire con il restante composto di verdura e salsicce, chiudere la torta con un'altro strato di pasta lievita.Infornare e aspettare che la parte superiore cominci a diventare di un bel colore biondo. Accendere il grill del forno e far scottare ancora un po.Mangiare ben caldo.

Mozzarella in carrozza

Ingredienti:
  • pane x tramezzini
  • mozzarella
  • 1 bicchiere di latte
  • un piatto di farina
  • 1 uovo intero
  • 1 piatto di pangrattato
  • sale

Procedimento:
Tagliare il pane a quadrati e la mozzarella a fettine tenendo conto delle rispettive misure, spennellare il pane col latte,formare dei tramezzini, mettendo una fettina di mozzarella tra due fette di pane.Infarinare il tutto e salare, passare i panini nell'uovo sbattuto e nel pane pesto e friggere in olio di semi fino ad ottenere panini dorati e servire!

Tortino di pane

Ingredienti (Per 4 persone):

  • 300 gr. di pane raffermo
  • sale
  • 4 tazze di brodo di dado
  • 200 gr. di formaggio (fontina, mozzarella o sottilette)
  • 4 cucchiai di parmigiano grattugiato burro 4 uova

Preparazione:
Tagliate il pane a fettine sottili e tostatelo in forno. Sbattete le uova con il parmigiano e 2 pizzichi di sale. Imburrate una teglia, metteteci uno strato di pane tostato e versateci sopra il brodo; poi, ancora sopra, metteteci il formaggio a pezzetti, coprite il tutto con le uova sbattute. Infornate a 250° fino a che non diventi dorata.

Gnochetti al pesto e calamaretti

Ingredienti:
  • 1 Kg. di gnocchetti di patate
  • 300 g. di calamaretti (puliti)
  • 10 pomodorini di pachino (tagliati in 4)
  • 70 g. di pesto alla genovese
  • aglio tritato
  • peperoncino in polvere
  • brandy ( q.b.)
  • olio extra vergine di oliva

Procedimento:
Mettere in padella a rosolare olio , aglio e peperoncino; aggiungere i calamaretti e far cuocere per 3 minuti,salare.Sfumare col brandy e continuare a cuocere per 10 minutiaggiungendo i pomodorini a meta' cottura e dell'acqua se ce ne fosse bisogno(il sughetto deve restare abbastan-za liquido).Cuocere gli gnocchetti in abbondante acqua salata e saltarli in padella aggiungendo il pesto.

Antipasto mediterraneo

Ingredienti:
  • 4 uova sode
  • due cespi di lattuga romana
  • 4 pomodori uguali
  • un tubetto di maionese
  • un peperone rosso uno giallo
  • 100gr.di olive nere
  • 2 carote
  • 50gr. di carciofini sottolio
  • 100gr. di acciughe in filetti
  • un limone
  • olio, sale pepe.

Procedimento:

Sfogliate la lattuga,conservando le foglie migliori che metterete su un grande piatto rotondo coprendolo completamente.Tagliate a metà i pomodori,svuotateli dai semi e adagiateli a corona sul piatto,mettete al centro le mezze uova con la parte tagliata verso l'alto,riempite i contorni con: carote grattugiate, le olive snocciolate e spezzettate. Tagliate a filetti i peperoni,e fate delle strisce che partono dal centro verso il bordo,aprite i carciofi a fiore e metteteli diritti fra un pomodoro e l'alro,arrotolate i filetti d'acciuga e distribuiteli nel piatto riempiendoli di maionese.Al momento di servire, conditelo con una emulsione di olio, limone, sale e pepe.

11.2.06

Antipasto di mare

Ingresienti:
  • 200 gr di polpo
  • 200 gr di gamberi sgusciati
  • 200 gr di calamari
  • 100 gr di fagiolini
  • 100 gr di punte di asparagi
  • 100 gr di zucchine mignon
  • 100 gr di carote
  • 2 patate grosse
  • olio di oliva
  • succo di limone
  • sale e pepe

Preparazione:
Lessate il polpo, toglieteli la pelle e tagliatelo a rondelle. Lessate i gamberi e quando cotti, metteteli da parte. Lessate per ultimi i calamari e quindi tagliateli a piccoli pezzetti. A parte lessate i fagiolini, le punte di asparagi e le patate e tagliatele a pezzetti piccoli. Lavate accuratamente le zucchine e le carote crude e tagliatele a listarelle sottili. Condite separatamente i vari ingredienti con olio, limone, sale e pepe. Quindi componete in modo decorativo gli ingredienti su un piatto di portata e servite a temperatura ambiente. A parte in una salsiera preparate ancora un po’ di emulsione con olio di oliva, succo di limone, sale e pepe da aggiungere a piacere.

Insalata al prosciutto e melograno

Ingredienti (per 6 persone):

  • 2 cespi di lattuga
  • 2 cespi di radicchio rosso di Verona
  • 1 cespo di belga
  • 1 melograno
  • 120 gr di prosciutto crudo a fettine
  • 300 gr di grana grattugiato
  • Aceto q.b.
  • Olio extravergine d'oliva e burro q.b.
  • Sale q.b

Preparazione:

Mondate e lavate le foglie delle insalate, quindi asciugatele e spezzetate le foglie di lattuga con le mani, lasciate intere quelle di belga e di radicchio. Sgranate il melograno, schiacciatene 2 cucchiai e passate il succo ricavato attraverso un colino. Versate in una ciotolina ½ cucchiaio di aceto, un pizzico di sale, il succo di melograno e 4 cucchiai di olio quindi emulsionate il tutto per circa 2 minuti fino ad ottenere una salsina densa. Prendete una padella antiaderente e riscaldatela a fuoco medio, quindi scioglietevi una noce di burro e, alzando la fiamma, versatevi 50 gr di grana, formando uno strato uniforme. Cuocete la frittatina da entrambi i lati per circa un minuto per lato, quindi togliete dalla padella e appoggiate su carta assorbente. Allo stesso modo preparate le altre frittatine facendo sciogliere un'altra noce di burro quando necessario. Sistemate le foglie di insalata al centro di un'insalatierae cospargetela con i chicchi di melograno e le fettine di prosciutto, quindi contornatela con le frittatine e portate subito in tavola, mescolando solo un attimo prima di servire.

Mousse al limone

Ingredienti (per 4 persone):

  • 3 uova
  • 3 limoni
  • 80 gr di zucchero
  • 6 gr di gelatina
  • 200 ml di panna da montare

Preparazione:

In una terrina separate gli albumi dai tuorli e metteteli da parte; montate quest'ultimi con lo zucchero fino ad ottenere un composo bianco e spumoso. Spremete e filtrate il succo di 2 limoni e mezzo e versatelo in un pentolino;aggiungete quindi i fogli di gelatina e lasciate riposare per 5 minuti. Mettete il pentolino sul fuoco e, a fuoco basso, fate sciogliere mescolando bene e senza farla bollire.Togliete il pentolino dal fuoco e lasciate intiepidire leggermente, quindi aggiungete al composto di uova e amalgamate bene. In due ciotole separate montate la panna e gli albumi a neve ferma. Delicatamente, amalgamando dal basso verso l'alto,incorporate sia la panna che gli albumi al composto di uova. Sporzionate la mousse in 4 coppette da dessert, quindi passate in frigorifero per 4 ore prima di servire. Servite decorando le coppette con una fettina di limone.

Gnochetti di spinaci

Ingredienti(per 4 persone):
  • 600 gr di spinaci
  • 500 gr di ricotta di pecora
  • 100 gr di farina
  • 100 gr di parmigiano grattuggiato
  • 800 gr di concassè di pomodoro
  • 1 uovo
  • 1 cipolla
  • Olio extravergine d'oliva e burro q.b.
  • Sale, pepe
  • noce moscata
  • peperoncino e prezzemolo q.b.

Preparazione:

Lavare e capare gli spinaci, quindi lessarli in poca acqua bollente. Nel frattempo mettere la ricotta a sgocciolare. Scolare gli spinaci e lasciare raffreddare, infine strizzarli per bene e tritarli grossolanamente. Affettare la cipolla a velo e soffriggerla in un 2 cucchiai di olio; unire la concassè di pomodoro, un bicchiere di acqua,un pizzico di peperoncino ed uno di sale, incoperchiare e cuocere per 10 minuti. Passare la ricotta al setaccio, unire gli spinaci, l'uovo, il parmigiano, un pizzico di noce moscata e la farina. Amalgamare il tutto, fino ad ottenere un impasto omogeneo. Sulla spianatoia leggermente infarinata, ricavare dei budelli dall'impasto e tagliarli a tocchetti. Rotolare ciascun pezzetto su stesso fino ad ottenere delle palline. Ripetere l'operazione fino a terminare tutto l'impasto. Lessare gli gnocchetti in abbondante acqua salata; scolarli con il mestolo forato appena verranno a galla., quindi stendeteli su un vassoio e fateli raffreddare leggermente. In una padella larga, scaldare abbondante burro finchè non diventerà spumeggiante;trasferivi un pò di gnocchetti e rosolarli leggermente. Accomodare del pomodoro su di un piatto da portata, irroratelo con dell'olio d'oliva, quindi distribuirvi sopra alcuni gnocchetti formando un anello. Servire guarnendo con un ciuffetto di prezzemolo posto al centro.

Pomodori primavera

Ingredienti (per 4 persone):
  • 500 gr di pomodori
  • 100 gr di tonno sott'olio
  • 1 cuore di sedano bianco
  • 50 gr di funghi sott'olio
  • 2 uova
  • 1/2 tazza di maionese
  • 50 gr di olive nere snocciolate
  • 1/2 limone
  • Prezzemolo
  • Olio, Sale.

Preparazione:

Tagliare i pomodori a metà, eliminare i semi e l’acqua, salarli leggermente e lasciarli scolare, capovolti, per qualche minuto. Tritare il tonno e mescolarlo al succo del limone, al sedano tagliato a filetti, i funghetti a fettine e l’olio, con il composto farcire i pomodori. Cuocere le uova fino a farle divenire sode, tritare prima gli albumi e poi i tuorli e a questi ultimi mescolare il prezzemolo tritato. Versare nei pomodori la maionese. Ricoprirli metà con gli albumi e metà con i tuorli, decorare con le olive e servire.

Pollo alla pizzaiola

Ingredienti (per 4 persone):
  • 1 pollo a pezzi
  • 4 pomodori maturi privi di buccia e semi
  • 1 cipolla
  • 1 spicchio d'aglio
  • 2 dl. di olio d'oliva
  • prezzemolo tritato
  • 2 dl. di vino bianco
  • Sale e pepe q.b.

Preparazione:

Rosolare il pollo con aglio, olio e cipolla affettata. Unire pomodori, sale, pepe e spruzzare con vino. Cuocere per circa 30 minuti a fuoco basso facendo in modo che non si attacchi al fondo della pentola. Se necessario aggiungere un pò d'acqua. Servire caldo con basilico o prezzemolo. Volendo si può variare con i seguenti ingredienti: Tagliare 4 peperoni gialli e verdi, cuocerli in olio ed un pò d'acqua ed aggiungerli al pollo. Altra alternativa può essere quella di aggiungere al sughetto di pollo 100 gr. di olive nere snocciolate ed un pò di origano.

Tortiera di cozze

Ingredienti (per 4 persone):
  • 1 kg. di cozze di grosso formato
  • 120 gr. di pane grattugiato
  • 3 cucchiai di prezzemolo tritato
  • 3 spicchi d'aglio tritati
  • 2 uova
  • 6 cucchiai di olio extravergine d'oliva
  • sale e pepe

Preparazione:

Pulite e lavate accuratamente le cozze sotto l'acqua corrente. Ponetele in una padella con 1 cucchiaio d'olio e fatele aprire a fuoco vivo. Togliete le valve superiori, raccogliete il liquido rimasto nella padella e filtratelo con un colino fine o un canovaccio pulito. Ungete la tortiera e sistematevi le cozze con il frutto rivolto verso l'alto formando un solo strato, senza sovrapporle. Mescolate in una ciotola il pangrattato, il prezzemolo e l'aglio, un po di sale e pepe. Impastate irrorando con il liquido delle cozze. Distribuite il composto sulle cozze. Irrorate le cozze con l'olio rimasto, ed infilate la tortiera nel forno già caldo (180°) per 10 minuti. Intanto rompete nella terrina le uova, salatele, sbattetele e versatele sulle cozze. Rimettete in forno per 10 minuti circa. Servite subito in tavola.

Cotoletta all'aceto

Ingredienti (per 5 persone):
  • 700 gr di carne magra di vitello tagliata a fette
  • 250 grammi di pangrattato
  • 2 uova sbattute
  • 60 grammi di parmigiano grattugiato
  • 250 gr di farina
  • 2 arance
  • 2 bicchieri di aceto
  • 1 mazzetto di prezzemolo
  • Olio d'oliva
  • Sale e pepe

Preparazione:

Prendete le fettine di carne,mettetele in un contenitore a bagno nell'aceto per circa venti minuti. Passatele a farina che farete aderire bene, quindi nell'uovo e subito dopo nel pangrattato, condito con parmigiano, sale, pepe e prezzemolo tritato. Friggete le cotolette in una padella con abbondante olio e quando saranno dorate sistematele su un foglio di carta assorbente per eliminare l'olio superfluo. Adagiatele in un piatto di portata guarnendo con fettine d'arancia. Servite in tavola ben calde.

Panzerotti

Ingredienti (per 4 persone):
  • 1 confezione di pasta sfoglia surgelata
  • 1 cucchiaio di polpa di pesce cotta
  • 1 cucchiaio di code di gambero lessate
  • 1 cucchiaio di fegatini di pollo stufati
  • 1 cucchiaio di funghetti trifolati
  • 1 piccola cipolla
  • 1 bicchiere di latte
  • 1 cucchiaio di farina
  • 1 cucchiaio di burro
  • 1 uovo
  • olio di oliva
  • sale e pepe

Preparazione:
Mettete la pasta sfoglia a scongelare sul piano di lavoro. Intanto, a parte, tritate molto finemente la cipolla. Fatela rosolare in una casseruola con il burro, quindi, non appena sarà appassita, dopo aver allontanto il recipiente dal fuoco, gettatevi la farina, rimestate, formando una pastella omogenea, quindi diluite il composto con mezzo bicchiere di latte. Salate il liquido e rimettetelo sul fuoco ad addensarsi. Non appena sarà denso, spegnete il fuoco e amalgamatevi il latte rimasto mescolando bene. Spianate a questo punto la pasta sfoglia. Ritagliatela ricavando tanti dischi di circa 6 cm. Sistemate, in 4 scodelline distinte, la polpa di pesce, le code di gambero, i funghetti trifolati e i fegatini stufati. Sminuzzate la polpa di pesce e triturate grossolanamente le code di gambero. Suddividete la crema di latte preparata nelle 4 scodelline e rimestate ciascun composto con cura. Non appena saranno amalgamati, dividete i quattro tipi di ripieno sui dischetti di pasta sfoglia, lasciandone liberi i bordi. Ripiegate la pasta su ciascun ripieno e sigillate, piegandoli con forza, i bordi di congiunzione di ciascun panzerotto. Spennellate la superficie di ciascuno di essi con l'uovo battuto e adagiateli tutti sulla piastra del forno, dopo averla unta con un filo d'olio. Cospargeteli di pepe e infornateli a 200°C lasciandoveli fintanto che non saranno dorati.

Crumble pere e cioccolato

Ingredienti (per 4 persone):
  • Pere 6,
  • Limone succo 1,
  • Cioccolato fondente 180 g,
  • Burro morbido 60 g,
  • Zucchero di canna 120 g,
  • Farina 120 g.

Preparazione:

Pelate le pere e tagliatele a cubetti, versate sopra il succo di limone. Tagliate il cioccolato a piccoli pezzettini mescolate burro a pezzi, zucchero e farina, con la punta delle dita. Deve rimanere granuloso. Imburrate una teglia, versate i cubetti di pera e di cioccolato e mescolate. Aggiungete farina, zucchero e burro sopra le pere. Preriscaldate il forno a 200°, infornate e lasciate cuocere 15 min fino a che diventi dorato in superficie.

Agnello con verdure

Ingredienti (per 4 persone) :

  • 1,500 kg circa di coscia o di spalla di agnello
  • 60 g. di burro o margarina
  • 3 cipolle
  • 4 carote
  • un cucchiaio di farina
  • ½ litro scarso di brodo
  • una scatola di piselli
  • sale e pepe

Preparazione:

Affettate sottilmente le cipolle, pulite le carote e tagliatele a rondelline. Fate rosolare la carne nel burro leggermente imbiondito con le cipolle, salatela, pepatela, cospargetela di farina, mescolate e, dopo qualche minuto, versate il brodo caldo. All’inizio dell’ebollizione aggiungete le carote, coprite e cuocete per circa un’ora. Prima che la cottura sia ultimata, unite i piselli e dopo circa un quarto d’ora levate tutto dal fuoco e servite.

Acciughe su crostoni

Ingredienti(Per 4 persone):
  • 4 fette di pane casereccio tagliate non troppo sottili
  • 100 g. di acciughe sott'olio
  • 2 cucchiai di burro
  • 1 cucchiaino di capperi
  • 1/2 bicchierino di cognac
  • mezza tazza di brodo.

Preparazione:

Fate ammorbidire il burro a temperatura ambiente. Unitevi poi le acciughe e i capperi tritati grossolanamente, versate il cognac e lavorate bene il composto. Nel frattempo fate tostare il pane nel forno. Su ogni fetta tostata spalmate la crema precedentemente preparata. Mettete i crostoni in una pirofila imburrata, irrorateli con qualche cucchiaino di brodo e passateli per pochi minuti in forno caldo a 180°c. Serviteli caldissimi.

Lasagne di zucca

Ingredienti:
  • Pasta all'uovo 500 g
  • Zucca 1 kg
  • Cipolla tritata 1
  • Burro 1 noce
  • Olio di oliva q.b.
  • Vino bianco 1 bicchiere
  • Besciamella 250 g
  • Mortadella a dadini 200 g
  • Grana Padano q.b.
  • Noce moscata q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Preparazione:

Lessate la zucca in acqua salata. Scottate le lasagne e lasciatele asciugare su un canovaccio.Nel frattempo sofriggete la cipolla in olio e burroe aggiungete un bicchiere di vino bianco dolce. Scolate la zucca tenendo da parte l'acqua di cottura, sbucciatela e stemperatela bene con una frusta, se occorre aggiungere dell'acqua di cottura della zucca. Unite la besciamella e la mortadella tritata finemente. Procedere nella preparazione alternando alla pasta il composto di zucca e formaggio grattugiato. Terminate con la pasta, cospargete con qualche pezzetto di burro e gratinate in forno a 200° per circa 30 m.

Carciofi al cartoccio

Ingredienti (per 4 persone):
  • 8 carciofi
  • olio
  • sale
  • pepe
  • pangrattato
  • prezzemolo

Preparazione:
Togliere le foglie esterne dei carciofi, tagliare le punte, lavarli in acqua acidulata con limone e asciugarli. Preparare un battuto di prezzemolo condito con olio, sale e pepe, aggiungere il pangrattato fino ad ottenere un composto morbido. Aprire bene ogni carciofo e riempirlo col composto. Stendere sul tavolo un foglio di alluminio e deporvi i carciofi.
Chiudere ermeticamente il cartoccio e passarlo in forno a 180° per 45 minuti.

Risotto allo champagne

Ingredienti (per 4 persone ) :
  • Brodo di verdura 1 l
  • Burro 50 g
  • Scalogni 2
  • Riso 300 g
  • Champagne 500 ml
  • Parmiggiano 50 g

Preparazione:

Mettete 20 g di burro in una casseruola dal fondo pesante e fatelo fondere dolcemente, unite quindi lo scalogno taliato a fettine sottili e cuocete a fiamma bassa fino a quando non è trasparente e quasi sfatto. Alzate la fiamma, aggiungete il riso, un pizzico di riso e fatelo tostare mescolando senza interruzione per circa 2 m. Unite 250 ml di Champagne e, senza smettere di mescolare, lasciatelo evaporare a fuoco alto. Versate un mestolo di brodo bollente e portate a cottura aggiungendo altro brodoa mano a mano che viene assorbito.
Dopo una decina di minuti versate il rimanente Champagne. Togliete il risotto dal fuoco quando è al dente, regolate di sale, unite il rimanente burro, il formaggio grattugiato, mescolate, mettete il coperchio e lasciate mantecare per alcuni minuti e quindi servite.

Linguine alla fornaia

Ingredienti:

  • 400 gr. di linghuine (o bavette)
  • 300 gr di noci (pesate con il guscio)
  • Qualche foglia di basilico fresco
  • Brodo vegetale
  • Olio extravergine di oliva

Preparazione:
Pulite le foglioline di basilico e pestatele in un mortaio insieme alle noci precedentemente sgusciate. In una terrina miscelate il pesto ottenuto insieme ad un pò d'olio fino ad ottenere una crema densa, di consistenza simile al pesto.
Cuocete la pasta ben al dente nel brodo vegetale e conditela con la salsa già preparata.
(Per assaporare pienamente il gusto e l'aroma sprigionato durante la preparazione del piatto, utilizzate ingredienti freschi).

Tortino di prosciutto

Ingredienti:

  • Prosciutto 250 g
  • Fontina 250 g
  • Patate 1 kg
  • Burro 30 g
  • Sale e pepe q.b.

Procedimento:

Lessate le patate in una pentola con acqua salata. Sbucciatele, tagliatele a rondelle.
Ungete la pirofila con il burro e mettete sul fondo lo strato di patate. Su questo strato stendete prima delle fette di prosciutto e quindi del formaggio. Continuate a formare strati fino ad esaurimento degli ingredienti, mettendo ogni tanto unpizzico di sale e pepe. Disponete i fiocchetti di burro quindi mettete la pirofila nel forno caldo ( 180 °) e lascatela per circa 30 m. Quando si sarà formato sulla superficie la crostina dorata ritirate il tortino dal forno e servite subito nello stesso recipiente.